La Tecnologia BMW Plug‑in Hybrid ora sulla Gamma BMW.

La Tecnologia BMW Plug‑in Hybrid ora sulla Gamma BMW.

BMW iPerformance

Da BMW i8 nasce iPerformance.

A partire dal concept del 2008, quando il progetto vide la luce, BMW ha iniziato lo sviluppo della BMW i8 con una precisa visione: un futuro in cui il piacere di guidare sarebbe stato rivoluzionato e guidato dal progresso, un futuro in cui sarebbe cambiato il modo stesso di intendere e interpretare la mobilità urbana, un futuro in cui la sostenibilità e l’efficienza dell’ibrido sarebbero andate di pari passo con il piacere di guidare e il design.

Non è rimasta una sfida: BMW i8 ha accelerato il tempo e ha risolto la tipica antitesi tra efficienza e dinamicità: è la prima vettura Plug-in Hybrid dal design inconfondibile ed evocativo e dalle performance tipiche di un’auto sportiva, ma ha consumi ed emissioni di una compatta.

Dopo aver riscritto le regole dell’auto sportiva e reinventato il concetto di ibrido, BMW ha quindi deciso di evolvere il concetto di Plug-in Hybrid e di estenderlo oggi alla gamma BMW iPerformance, di cui la BMW i8 è ispiratrice e parte integrante.

da-bmw-i8-nasce-iperformance

Da BMW i8 nasce iPerformance.

Se il vantaggio principale delle auto ibride su quelle convenzionali fosse riconducibile esclusivamente alla potenza, i numeri della BMW i8 sarebbero sufficienti a rappresentarne la cifra tecnologica: un motore elettrico anteriore da 96 kW (131 CV), un altro termico sul posteriore con tecnologia BMW TwinPower Turbo e una potenza di 170 kW (231 CV).

Tuttavia, progressione, velocità, consumi e sostenibilità non sono le uniche caratteristiche e innovazioni trasferite da BMW i8 alla gamma BMW iPerformance.

Partendo da BMW i8, BMW ha anche reinventato il processo stesso di selezione e impiego dei materiali: grazie all'esclusiva architettura LifeDrive, la BMW i8 ha una struttura dal peso ottimizzato e vanta il baricentro più basso di tutta la Gamma BMW. Grazie all’uso di materiali ultraleggeri (come la fibra di carbonio), l’aerodinamica ricercata e una struttura leggera intelligente, la BMW i8 raggiunge i valori di consumo ed emissioni estremamente ridotti successivamente canalizzati ed applicati su tutti i modelli della gamma BMW iPerformance.

Le linee della BMW i8 sono studiate per garantire esclusività, estetica all’avanguardia e funzionalità. Passo lungo, sbalzi corti, presenza decisa e assetto ribassato vicino alla strada: la BMW i8 racchiude tutte le caratteristiche di una sportiva di razza. Tutto è orientato a ottenere un'aerodinamica ottimale quando l’efficienza si traduce in un design esclusivo.

A questo concetto appartiene la Black Belt, un inconfondibile elemento di design nero che si estende dall'anteriore al tetto fino al posteriore. Stesso discorso per il dinamico Streamflow Design, le Air Curtain e altri specifici dettagli come le luci diurne a LED dalla tipica forma ad U e i gruppi ottici posteriori a LED.

Design, sportività, innovazione, sostenibilità, efficienza e anche tradizione: a mostrare i tipici geni BMW è sempre presente il doppio rene piatto ma prominente sul muso.

BMW i8: Protonic Red Edition.

BMW i8 Protonic Red Edition

Svelata al Salone di Ginevra 2016, la BMW i8 Protonic Red Edition è una versione limitata della BMW i8 nata per evolvere lo scopo stesso con cui era stata concepita: rendere reale ciò che era solo possibile. BMW i8 Protonic Red Edition è oggi la massima espressione della sportività e dell’estetica futuristica della BMW i8.

La BMW i8 Protonic Red Edition si distingue per il suo carattere unico e dalla spiccata personalità. Prestazioni e consumi restano invariati, cambia tutto il resto.

A partire dal paintwork esclusivo Protonic Red, studiato per conferire alla BMW i8 superfici ancora più decise e potenti, tutto nella BMW i8 Protonic Red Edition è concepito per marcare l’espressione dinamica che la caratterizza. Alla colorazione esclusiva si accostano i dettagli in Frozen Grey metallizzato (anche per gli iconici reni anteriori) e i cerchi da 20” con razze a W e tinta in Orbit Grey.

Innovazione e design non sono visibili solo dall’esterno. Anche gli interni della BMW i8 Protonic Red Edition sono immediatamente distinguibili: le finiture interne in fibra di carbonio, il logo marchiato sui poggiatesta dei sedili, la ceramica del comando di attuazione del cambio, sono in grado di esaltare al meglio l’atmosfera hi tech contribuendo ad enfatizzare ulteriormente il piacere di guidare.

Il futuro è in continua evoluzione: BMW i8 è nata per anticiparlo.

Scopri di più

I valori relativi ai consumi e all’autonomia delle vetture elettriche e ibride sono determinati tramite il ciclo di omologazione NEDC stabilito dalle attuali Norme Europee. I consumi reali o l’autonomia elettrica possono quindi discostarsi dai valori determinati in fase omologativa in funzione di molteplici fattori quali le condizioni ambientali e lo stile di guida.