La Tecnologia BMW Plug‑in Hybrid ora sulla Gamma BMW.

La Tecnologia BMW Plug‑in Hybrid ora sulla Gamma BMW.

BMW iPerformance

BMW 740e Berlina:
l’ammiraglia.

BMW 740e Berlina

L’autonomia e le prestazioni di un motore BMW TwinPower Turbo unite all’efficienza di un motore elettrico: BMW Serie 7 iPerformance con tecnologia Plug-in Hybrid unisce il meglio di due mondi.

Grazie al comfort, al dinamismo e al lusso, BMW Serie 7 iPerformance Plug-in Hybrid non è seconda a nessuno: è nata orientata al futuro, con l’obiettivo di ridefinire il concetto di lusso attraverso un’esperienza di guida ancora più intensa ed emozionante.

BMW 740e Berlina con tecnologia BMW Plug-in Hybrid, disponibile a partire da luglio 2016, rappresenta il meglio che la tecnologia possa offrire.

Il suo elemento distintivo è l’autonomia nella modalità puramente elettrica:
è infatti possibile guidare la BMW 740e Berlina come un’auto esclusivamente elettrica, con emissioni pari a zero e senza consumo di carburante, per 40 chilometri (37 km con BMW xDrive).

BMW 740e Berlina

Trasmissione.

BMW Serie 7 iPerformance Plug-in Hybrid è alimentata da un potente motore benzina a 4 cilindri BMW TwinPower Turbo e un motore elettrico eDrive molto efficiente. La potenza complessiva è di 240 kW (326 CV) con consumi di 2,1 l/100 km (2,3 l/100 km con xDrive)*. L’intelligente sistema di trazione integrale BMW xDrive offre una trazione ottimale. La combinazione di queste tecnologie BMW EfficientDynamics portano ad una vettura innovativa con consumi ridotti, che offre allo stesso tempo massimo dinamismo e stabilità in tutte le condizioni di guida.

* I dati per il consumo di carburante e per le emissioni di CO2 sono preliminari e non sono ancora stati confermati. Dipendono dal tipo di pneumatici selezionato.


BMW 740e Berlina - Motore

I valori relativi ai consumi e all’autonomia delle vetture elettriche e ibride sono determinati tramite il ciclo di omologazione NEDC stabilito dalle attuali Norme Europee. I consumi reali o l’autonomia elettrica possono quindi discostarsi dai valori determinati in fase omologativa in funzione di molteplici fattori quali le condizioni ambientali e lo stile di guida.