La Tecnologia BMW Plug‑in Hybrid ora sulla Gamma BMW.

La Tecnologia BMW Plug‑in Hybrid ora sulla Gamma BMW.

BMW iPerformance

5 cose da sapere sulla tecnologia BMW Plug-in Hybrid.

Quanto dura la batteria di una vettura BMW iPerformance?
Quali sono i principali vantaggi della tecnologia BMW Plug-in Hybrid?
Le auto BMW Plug-in Hybrid sono auto elettriche o auto ibride?
Come funzionano?

Sono solo alcune delle domande che vengono avanzate più spesso da chi si avvicina al mondo della tecnologia Plug-in Hybrid.

Per capire in che cosa consiste davvero, abbiamo raccolto per voi le informazioni essenziali da conoscere per iniziare il viaggio nel mondo BMW dei motori elettrici sincroni di nuova concezione: la nuova era dell’ibrido plug-in.

tecnologia-bmw-plug-in-hybrid

1. Cos’è esattamente una vettura BMW Plug-in Hybrid?

Una vettura BMW Plug-in Hybrid ha un sistema propulsivo sincrono composto da un potente motore elettrico e un efficiente motore a combustione. Grazie a questo abbinamento la vettura offre prestazioni complessive molto elevate e più ecocompatibili rispetto alle tecnologie di propulsione convenzionali.

Le vetture BMW Plug-in Hybrid possono essere ricaricate direttamente dalla rete elettrica, sia a casa che in ambiente pubblico. Questo consente di percorrere grandi tratti senza emissioni, soprattutto in ambiente urbano, e di ridurre i consumi nei lunghi viaggi.

2. Quali sono i vantaggi principali della tecnologia BMW Plug-in Hybrid?

Un veicolo BMW Plug-in Hybrid offre una mobilità a basse emissioni e, allo stesso tempo, un’autonomia elevata con funzionalità identiche a un veicolo convenzionale e caratterizzato dalla tipica esperienza di guida BMW. Tra le caratteristiche di guida più riconoscibili e apprezzabili delle auto ibride plug-in BMW c’è la silenziosità e il cosiddetto “electricboosting”. Significa che nelle improvvise accelerazioni di breve durata, come in un sorpasso, il motore elettrico funziona a supporto del propulsore a benzina, assicurando una guida ancora più dinamica.

Nelle vetture con tecnologia BMW Plug-in Hybrid è anche possibile gestire in modo personalizzato il riscaldamento e la climatizzazione a vettura ferma, attraverso l’app BMW ConnectedDrive, il portale web ConnectedDrive o direttamente in auto.

3. Quanto dura la batteria ad alte prestazioni in una vettura BMW Plug-in Hybrid?

Le batterie ad alte prestazioni utilizzate nelle vetture BMW Plug-in Hybrid sono batterie agli ioni di litio che, diversamente dalle batterie convenzionali al nichel, al piombo e al cadmio, sono state ottimizzate per l’impiego sui veicoli a motore e naturalmente sulle auto ibride.
Nell’ambito del BMW Battery Certificate, il vostro Concessionario BMW assicura l’eliminazione gratuita di difetti della batteria ad alte prestazioni, entro i primi 100.000 km o al massimo entro 6 anni dalla consegna della vettura nuova (a seconda di quale dei due limiti viene raggiunto prima).

Troverete ulteriori informazioni sui servizi contenuti nel BMW Battery Certificate presso il vostro Concessionario o la vostra Filiale BMW.

4. Quant’è l’autonomia elettrica?

Per ogni vettura BMW Plug-in Hybrid viene indicata un’autonomia ciclica specifica. L’autonomia elettrica effettivamente raggiungibile dipende da diversi fattori. I principali parametri che la influenzano sono il fabbisogno di climatizzazione e riscaldamento, il carico generale sulla rete di bordo (ad esempio navigazione, radio, riscaldamento dei sedili e dei cristalli, condizioni climatiche in estate e in inverno) nonché lo stile di guida personale.
Quando la batteria ad alte prestazioni è scarica, la guida esclusivamente elettrica non è più possibile, ma si può ancora continuare a guidare normalmente grazie al motore a combustione.
Un sistema intelligente per la gestione dell’energia impedisce che si verifichino danni alla batteria ad alte prestazioni, anche se viene visualizzato il messaggio che è completamente scarica durante la marcia.
Se possibile, dovreste ricaricare la vostra auto ibrida plug-in BMW ogni volta che se ne presenta l’occasione - a casa o in viaggio. Avreste sempre a disposizione la massima autonomia, riducendo così al minimo il consumo di carburante.

5. Quali soluzioni di ricarica sono disponibili per le vetture BMW Plug-in Hybrid?

Una vettura BMW Plug-in Hybrid può essere ricaricata da una normale presa elettrica domestica, che dovrebbe comunque essere controllata da un tecnico autorizzato per verificarne l’idoneità (capacità di carico continuo).
Questo controllo della presa o l’installazione e la messa in funzione di una Wallbox Pure (le vetture BMW ibride plug-in possono essere ricaricate al massimo con 3,7 kW) possono essere eseguite, ad esempio, da un elettricista qualificato del Partner BMW i per l’installazione.
La vettura con tecnologia BMW Plug-in Hybrid può anche essere ricaricata in viaggio. Il programma «ChargeNow» dà infatti accesso a una rete in costante crescita di stazioni di ricarica pubbliche. Grazie al sistema «ParkNow», i clienti BMW possono inoltre trovare parcheggi per lunghi periodi e possibilità di ricarica in parcheggi multipiano vicino alla propria residenza o al proprio luogo di lavoro.